Giardini del Belgio, che bella scoperta!

Giardini del Belgio
28 maggio – 1 giugno 2009-11-24

Giardini del Belgio?!?
La perplessità è giustificata.
Se giochiamo alle associazioni libere, chi mai partendo da Belgio arriverà a Giardini?
Prima di questo viaggio, dopo cioccolato-lattuga-miniere-monarchia (Baldovino e Fabiola, Alberto e Paola e pettegolezzi annessi, legati alla mia generazione…) mi sarei fermata anch’io. Adesso invece…
Sono bastati i cinque intensi giorni di un viaggio che ha attraversato tutto il Belgio (con visita di dodici giardini!) per mettere insieme un repertorio di tutto rispetto, specchio di una realtà quanto mai ricca e variegata, che abbiamo pensato di condividere con i nostri soci e gli amici del Mignolo Verde. E’ nata così l’idea di questa proiezione, frutto di una selezione non sempre facile (abbiamo ridotto i giardini a dieci, togliendo i due meno interessanti) e diluita in due serate per non appesantirla (pure i maniaci del verde avranno un limite di sopportazione, anche se spesso credo di no…!).
Per vivacizzare il tutto (la noia è sempre in agguato) ho inserito per ogni giardino un brevissimo commento, assolutamente personale, non sempre benevolo, che spero susciterà qualche discussione…
Buona visione a tutti!

(Segue nella dispensa
GIARDINI DEL BELGIO, CHE BELLA SCOPERTA! Un viaggio attraverso 10 giardini guidato da Gabriella Assirelli - novembre 2009)

Pubblicato il