Appello per I Giardini del Casoncello - primavera 2018

Il Mignolo Verde per I Giardini del Casoncello


Il Mignolo Verde, che già da vari anni è "amico" dei Giardini del Casoncello, ha raccolto il messaggio di SOS lanciato da Maria Gabriella Buccioli per i disastrosi eventi meteorologici che hanno colpito i giardini. Abbiamo quindi deciso di devolvere il ricavo della Pesca svoltasi in occasione della recente mostra Giardini d'Autore a Rimini alla Fondazione Giardini del Casoncello, con l'augurio di una prossima riapertura!


Di seguito elenchiamo le modalità per sostenere la Fondazione e contribuire alla rinascita dei Giardini:

1) DIVENTANDO AMICO DELLA FONDAZIONE DEI GIARDINI DEL CASONCELLO.
Nel 2009 un gruppo di appassionati dei Giardini, in attesa della nascita della Fondazione, dà vita alla Associazione Amici dei Giardini del Casoncello. Nasce cosi la” famiglia verde” degli Amici che sostengono con una piccola quota associativa il Giardino. La tradizione continua: la piccola cifra donata da ognuno per diventare Amico, moltiplicata per tanti, si trasforma in una grande cifra, in un aiuto importante e necessario.
Ogni Amico con un contributo (a partire da trenta euro) da versare sul conto corrente postale 1003290515 intestato a Fondazione Giardini del Casoncello  via Scascoli 75 40050 Loiano: 

  • Riceverà un “Attestato di appartenenza con un disegno originale di Lucio Filippucci, disegnatore di Tex per Bonelli Editore e illustratore dei libri di Maria Gabriella Buccioli.
  • Potrà partecipare al tradizionale incontro annuale ai Giardini.
  • Potrà usufruire, dell’ingresso libero ai Giardini in date stabilite e dopo aver partecipato almeno una volta alla visita guidata per la corretta conoscenza del luogo.
  • Potrà far parte dei gruppi di volontariato.

2) CON DONAZIONI E LASCITI.
perché anche una piccola donazione o un piccolo lascito diventano importanti.

 

3) CON LA DESTINAZIONE DEL 5 X 1000 nella denuncia dei redditi. Codice fiscale 91342250379
Vantaggi fiscali Tutti i contributi inviati alla Fondazione sono deducibili nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 € annui ai sensi dell’Art. 14 del D.L. 35/05. Per poter usufruire dei benefici fiscali è necessario conservare la ricevuta di versamento e inserire l’importo nella dichiarazione annuale dei redditi.


4) CON IL VOLONTARIATO
Il lavoro volontario costituisce uno dei pilastri su cui si basa la della conduzione del Giardino: per questo si è creata una pagina apposita. Tutti i versamenti a favore della Fondazione Giardini del Casoncello possono essere effettuati utilizzando una di queste due modalità


BANCA:
Bonifico presso UNICREDIT s.p.a. Filiale di Pianoro Vecchio (BO) intestato a Fondazione Giardini del Casoncello  IBAN: IT 98 D 02008 37002 000101832890

POSTA:
Versamento su C/C postale 1003290515 intestato a Fondazione Giardini del Casoncello via Scascoli 75, 40050 Loiano (Bo) C.F.  91342250379

GRAZIE, FIN DA ORA, A TUTTI QUELLI CHE VORRANNO SOSTENERE QUESTA  “MISSIONE”!

Pubblicato il